LEGGI ANCHE
VIDEO A CASO

Ci sono cose che non sai dei Simpson…messaggi subliminali? Non solo!

 

Alcune scene e particolarità dei Simpson probabilmente non avevano mai attirato la tua attenzione. Adesso te le mostro… 


1) Quando Maggie viene passata sul lettore di codici a barre della cassa, sul display appare il prezzo, "847,63 dollari". Nel 1989, primo anno dei Simpson, un'agenzia di statistiche ha stimato essere il costo annuo per il mantenimento di un neonato negli USA.

Nella puntata -show 138° episodio spettacolare Troy McClure, presentatore dello show, afferma che sul display appare in realtà la scritta "NRA4EVER", tradotta come "Pro armi per sempre".


2) In questo video analizziamo i messaggi subliminali della puntata "la città di New York contro Homer" del 1997.

Cosa ne pensi?


4) Quel simbolo disegnato sul quadro…che cos'è?

Il simbolo che vedete è definito “la squadra e il compasso” ed è una delle immagini più rappresentative dell'ordine della Massoneria: la squadra è talora detta rappresentare la materia, ed il compasso lo spirito o la mente. Ancora, la squadra può esser detta rappresentare il mondo del concreto, o la misura della realtà oggettiva, mentre il compasso rappresenta l'astrazione, o giudizio soggettivo. Quest'immagine per chi ha letto attentamente quanto scritto fin ora dovrebbe fornire i giusti mezzi per comprendere ulteriormente il significato di esoterismo e dei simboli che lo rappresentano. 


I Simpson è soltanto uno dei tanti cartoni animati che contengono "messaggi subliminali".

Ma cosa sono i messaggi subliminali?

E' un'informazione che il cervello di una persona assimila a livello inconscio. Il messaggio è trasmesso attraverso scritte, suoni o immagini che trattano un qualsiasi argomento che nasconde al suo interno ulteriori frasi o immagini avulse dal contesto iniziale che rimarrebbero inconsapevolmente nella memoria dell'osservatore.

 

Articoli che potrebbero interessarti

8 risposte a Ci sono cose che non sai dei Simpson…messaggi subliminali? Non solo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>